in

Trecce alla francese: acconciatura bon ton di grande tendenza, utili consigli su come realizzarla

Per ottenere un look di grande tendenza, sofisticato e chic, ti consigliamo caldamente di prendere in considerazione le trecce alla francese. Vieni con noi a scoprire come realizzare le trecce alla francese e tanti consigli per riuscire ad indossare questa acconciatura in modo chic.

Trecce alla francese
stock/adobe.com/Hetizia

I capelli raccolti sono oggi di grande tendenza. Per molte donne questa notizia è una vera e propria manna dal cielo. Sì, perché raccogliere i capelli permette di non sentire il caldo eccessivo delle più torride giornate estive e offre la possibilità di sentirsi sempre in ordine, anche quando i capelli non sono puliti in modo impeccabile, anche nel caso di intenso allenamento fisico, anche nel caso di tagli che hanno bisogno di una sistemata. Ma come raccogliere i capelli in modo chic? Tra le molte acconciature bon ton che puoi scegliere per i tuoi capelli, ti consigliamo le trecce alla francese.

La treccia alla francese parte dalla sommità della testa e permette di raccogliere tutti i capelli, senza tralasciare neanche il più piccolo ciuffo, sino alla nuca. Con una sola treccia alla francese si ottiene un mood chic che è senza dubbio ideale per le donne che vogliono sentirsi eleganti in ogni momento della giornata, in ufficio così come ad un pranzo di famiglia, in discoteca insieme alle amiche oppure ad una cena romantica. Una sola treccia alla francese è adatta alle donne di tutte le età, qualunque sia il proprio stile. Le ragazze più giovani possono invece osare due trecce alla francese, un look questo un po’ più leggero e frizzante, ideale per il tempo libero. Le due trecce alla francese sono perfette anche per lo sport. Sono state infatti utilizzate nel corso degli anni da molte boxeur. Si parla infatti anche di boxeur braids.

Treccia alla francese su capelli medi
Foto: @personalstyleparrucchieria [IG]

Treccia alla francese: non è difficile realizzarla, ecco tutto il procedimento step by step

Molte donne credono che realizzare la treccia alla francese sia davvero molto difficile. Sicuramente la treccia alla francese è un po’ più complicata rispetto alla treccia di stampo tradizionale, basta avere però un po’ di pazienza per riuscire nell’impresa. Forse le prime volte non riuscirai a creare una treccia perfetta. Prova e riprova più volte, vedrai che alla fine diventerai una vera esperta.

Ecco il procedimento spiegato step by step in modo semplice:

  • Pettina in modo accurato i tuoi capelli e raccogli quelli della parte superiore della testa, come se stessi facendo una mezza coda o un semi raccolto.
  • Passa la ciocca di destra su quella centrale.
  • Ripeti l’operazione con la ciocca di sinistra.
  • A questo punto devi aggiungere un po’ di capelli alla ciocca di destra e la devi poi far passare nuovamente al centro.
  • Ripeti questa operazione con la ciocca di sinistra e continua con lo stesso identico procedimento sino a quando non avrai intrecciato tutti i tuoi capelli.
  • Non appena arrivi alla nuca, devi comporre una treccia di stampo classico.
  • Chiudi la treccia con un elastico.

Nel caso in cui tu voglia realizzare due trecce, dovrai prima invece dividere i tuoi capelli in due ciuffi, prestano attenzione affinché siano esattamente della stessa grandezza.

Treccia alla francese raccolta in stile chignon due colori
Foto: @gray_feels_great [IG]

Trecce alla francese: ma quante diverse acconciature è possibile realizzare con questa tecnica

Ti abbiamo sino a qui parlato della treccia alla francese e della doppia treccia alla francese, ma queste sono realizzazioni base. Con la treccia alla francese è in realtà possibile dare vita a molte diverse tipologie di acconciature. Ecco alcuni esempi di acconciature da realizzare:

  • Puoi ad esempio far partire la tua treccia alla francese dalla parte destra del viso e farla poi arrivare ciuffo dopo ciuffo alla parte sinistra, una treccia trasversale, morbida e che offre volume al tuo look.
  • Fissa solo una parte della tua chioma con una treccia alla francese, per dare vita ad un acconciatura asimmetrica. Se hai i capelli molto lunghi, tanto meglio, riuscirai infatti a creare un look estremamente originale.
  • Puoi creare tante piccole trecce alla francese, per un look pieno di grinta e determinazione.
  • Puoi creare una o più trecce alla francese e e poi arrotolarle tra loro sino a dare vita ad un vero e proprio chignon, per un look elegante, sofisticato e romantico.
  • E che cosa ne dici di sfruttare la treccia alla francese anche sui capelli corti? Se hai un ciuffo laterale un po’ più lungo, può infatti fissarlo proprio con una piccola treccia alla francese, in modo da incrociare al meglio il volto e regalare al tuo look un mood molto romantico.

Non c’è davvero limite alla tua voglia di creatività con le trecce alla francese! Per fortuna online trovi molti video tutorial che possono esserti di aiuto nella realizzazione della tua treccia. Proprio perché si tratta di una tecnica di intreccio che si presta a così tante realizzazioni, nulla vieta di andare alla ricerca di una proposta ultra elegante tra le molte che trovi online da sfoggiare per il giorno delle tue nozze o nel caso in cui tu sia stata invitata ad un matrimonio o ad un’altra importanza cerimonia. In questo caso puoi anche decidere di impreziosire la treccia con fiori freschi o con accessori per capelli costellati da brillantini e perle, per un look luminoso e ultra chic.

Due trecce alla francese, boxeur braids
Foto: @ilbellodelledonne_patti [IG]

Treccia alla francese: ecco i prodotti che ti permettono di arricchire la tua acconciatura

Se i tuoi capelli sono molto ribelli e se di solito non riesci a far durare per più di due ore un’acconciatura, ti consigliamo di spruzzare un po’ di lacca sulla tua treccia alla francese. In questo modo durerà per tutta la giornata. Tranquilla, oggi in commercio sono disponibili lacche ecologiche che ti permetto di non pesare in modo negativo sull’ambiente e che sono anche del tutto inodore e poco appiccicose. Provare per credere! In alternativa puoi optare per un prodotto spray per lo styling luminoso, magari con glitter, per ottenere un effetto brillantezza estrema.

Se vuoi donare un elemento di originalità alle tue trecce alla francese, colora alcune ciocche di capelli magari in una tonalità di grande tendenza, come il fucsia ad esempio oppure il blu. In questo modo l’intreccio si colorerà in modo vivace e allegro. Non devi utilizzare prodotti che colorano a lungo i capelli. Sono infatti oggi disponibili in commercio anche degli spray o delle creme coloranti che dopo appena uno shampoo scompaiono del tutto, così da poter cambiare look ogni volta che desideri.

Colpi di sole

Colpi di sole: i vantaggi di questa tecnica di schiaritura e quali tonalità scegliere

Un perfetto chignon alto con accessorio perfetto per le spose

Acconciatura sposa con capelli raccolti: un bellissimo chignon classico