in

Shatush biondo: ecco tutte le tonalità per una chioma come baciata dal sole

Se vuoi dare vita ad una chioma come baciata dal sole, ti consigliamo di scegliere lo shatush biondo. Si tratta di una tecnica di schiaritura che permette di illuminare i tuoi capelli e di conseguenza anche il tuo viso.

Il periodo estivo permette alle donne con i capelli biondi oppure castani di ottenere un look caldo e avvolgente. I raggi diretti del sole infatti tendono a schiarire i capelli nella zona delle punte. Questo è un effetto naturale che tutte le donne amano, ma che non è certo perfetto. No, perché purtroppo i raggi del sole possono anche danneggiare le punte dei capelli e renderle secche e sfibrate. Inoltre si tratta di un effetto che si ha modo di ottenere solo in estate oppure dopo una lunga vacanza al mare.

Se vuoi creare questo stesso effetto, senza che i tuoi capelli però ne escano danneggiati e in ogni periodo dell’anno, ti basta andare dal parrucchiere e chiedere uno shatush biondo. Con questa tecnica di schiaritura i tuoi capelli sembrano come baciati dai raggi del sole e si illuminano in modo intenso, una chioma con un effetto naturale che risulta estremamente elegante.

Capelli di media lunghezza, mossi e con riga nel mezzo arricchiti da shatush biondo
Foto: @flo_specialista_nello_shatus [IG]

Shatush biondo: le tonalità più calde per la tua chioma

Si fa presto a dire shatush biondo! Considera che esistono decine e decine di tonalità di biondo, talmente tante che scegliere quella più adatta per il proprio viso può a prima vista sembrare piuttosto difficile. Ti consigliamo proprio per questo motivo di non affidarti al fai da te, ma di fare riferimento al tuo parrucchiere di fiducia.

Se sei alla ricerca di tonalità piuttosto calde, ti consigliamo di prendere in considerazione:

  • Biondo platino. Lo shatush biondo platino è perfetto soprattutto per le donne che hanno i capelli castani. Si viene in questo modo a creare un gioco di colori che permette di dare multidimensionalità alla chioma e che ti offre la possibilità di ottenere un look esplosivo. Certo, non è uno shatush adatto a tutte le donne, ma solo a chi ama mettersi sotto alle luci dei riflettori.
  • Biondo miele. Goloso, morbido, caldo, avvolgente, lo shatush biondo miele è la scelta migliore per dare una estrema luminosità alla tua chioma. Sta bene sia alle donne con i capelli biondi che alle donne con i capelli castani ed è senza dubbio ideale per tutte coloro che hanno bisogno di addolcire i loro lineamenti.
  • Biondo chiaro dorato. Le donne che hanno i capelli biondi, possono decidere di creare sulla zona delle punte una nuance molto chiara e dorata, che illumina la pelle del viso in modo intenso e permette di far brillare gli occhi.
  • Biondo caramello. Chiaro quanto il biondo dorato, ma goloso come il biondo miele, la tonalità caramello è forse una tra le più versatili. È elegantissima e glam al contempo, versatile e adatta per ogni donna che desideri il massimo della brillantezza e del calore sulla sua chioma.
Uno shatush biondo elegante e ragginato su capelli di media lunghezza movimentati e voluminosi
Foto: @beautycenterderrico [IG]

Shatush biondo, ecco alcune tonalità più fredde con tanti utili consigli

Lo shatush biondo non deve però necessariamente essere caldo. Le tonalità indicate per chi è alla ricerca di un effetto opposto sono il biondo cenere e il biondo ghiaccio.

Lo shatush biondo cenere è invece indicato per le donne che hanno i capelli castani e che vogliono schiarire la loro chioma in modo elegante e chic, senza stravolgimenti eccessivi. È luminoso, certo, ma non troppo caldo. Si tratta quindi della scelta ideale per le donne che non vogliono addolcire i lineamenti e che anzi hanno bisogno di smorzare un po’ l’estrema tenerezza che il loro viso emana.

Lo shatush biondo freddo è una tonalità glaciale che è indicata per tutte le donne che hanno lineamenti marcati, una pelle chiara ma rosata e occhi chiari. Sta benissimo infatti a tutte le donne dell’est!

Shatush biondo chiaro su capelli lisci, per illumuminare la chioma
Foto: @francyburiani [IG]

Shatush biondo: è perfetto sulle chiome lunghe, ma può essere realizzato anche sui pixie cut più moderni

Lo shatush biondo riesce a dare il meglio di sé sui capelli molto lunghi e sui capelli di media lunghezza. Solo se c’è una lunghezza piuttosto intensa, è infatti possibile far sì che le varie tonalità che entrano in gioco riescano ad essere sfumate al meglio, riescano ad incontrarsi e fondersi insieme, per una chioma ricca di armonia e proprio per questo motivo dal sapore estremamente naturale.

Questo però non significa che non sia possibile dare vita allo shatush anche su un taglio corto. Basta fare affidamento su un parrucchiere davvero molto professionale e con una lunga esperienza alle spalle per riuscire ad ottenere lo shatush anche su un pixie cut moderno e sbarazzino. Ovviamente però il taglio non deve essere eccessivamente corto. I capelli dovrebbero avere una lunghezza di almeno 15 centimetri.

Per quanto riguarda lo styling, tutto dipende dal tuo gusto personale. Lo shatush infatti si presta ad essere realizzato sia su capelli liscio estremo che su capelli ricci o con morbide onde. La cosa importante però è che il taglio non sia netto. Meglio optare infatti per scalature e sfilate. In questo modo si offre alla chioma la possibilità di apparire estremamente leggera e si garantisce volume e movimento, proprio quello che ci vuole per sentirsi eleganti, sofisticate, glam.

Shatush biondo su base castana con styling leggermente mosso
Foto: @salonedorissagl [IG]

Shatush biondo: come prendersi cura dei capelli al meglio dopo questa tecnica di schiaritura

Molte donne hanno paura di sottoporsi a tecniche di schiaritura come lo shatush biondo, perché hanno paura di dover poi prendersi cura in modo eccessivo della loro chioma. Non è affatto così. Il bello dello shatush biondo è infatti che permette di creare un effetto estremamente naturale e questo significa che non c’è poi molto che devi fare per prenderti cura dei tuoi capelli.

Unica accortezza, cercare di lavarli esclusivamente con shampoo e balsamo formulati per i capelli tinti o sottoposti a schiaritura e proteggerli dal sole, dal cloro e dalla salsedine, ma anche eventualmente da un inquinamento un po’ troppo intenso, con appositi prodotti.

Articoli correlati

Shampoo senza solfati

Shampoo senza solfati: 5 benefici per i tuoi capelli

Come portare i capelli a 50 anni

Come portare i capelli a 50 anni? Idee e tagli consigliati