in

Quanto costa un taglio e una piega

Ecco quanto costa mediamente questo servizio tra i parrucchieri italiani

Quanto costa un taglio e una piega
FOTO: stock/adobe.com/kostyazar

Domandarsi quale sia il costo di un taglio e di una piega è una domanda molto frequente in donne giovani e meno giovani, visto e considerato che questo servizio da parte del parrucchiere costituisce un sicuro lasciapassare per poter sfoggiare un look di grandissimo appeal.

Purtroppo, però, non è facile cercare di comprendere quale possa essere il prezzo di un taglio e una piega. Le variabili che possono condizionare tale costo sono davvero numerosissime e… forse val la pena cercare di riassumerle!

Quanto è noto il salone di bellezza?

Evidentemente, una delle variabili che può impattare notevolmente sul prezzo del taglio e della piega è la notorietà del salone di bellezza.

Appare chiaro che ricorrere a questi servizi in uno dei saloni di parrucchieri più celebri del Paese, potrebbe essere ben più costoso rispetto al servizio che si potrebbe ottenere in qualche piccolo salone di periferia, o gestito da personale non professionista.

Il costo della sola messa in piega

A questo punto possiamo cercare di capire quale sia il costo del taglio e piega strutturando il tariffario del parrucchiere sulla base delle singole prestazioni.

Evidentemente, tra taglio e piega, il servizio che ha un costo inferiore è la piega, il cui prezzo dovrebbe oscillare tra i 10 e i 30 euro.

Dalla qualità dei prodotti utilizzato durante l’intero trattamento al fatto che si applichino o meno dei prodotti nutrienti e curativi, o ancora dal tipo di messa in piega che viene espressamente richiesto alla già rammentata notorietà del salone di bellezza, sono ovviamente numerosi i fattori che potrebbero condizionare positivamente o negativamente il costo della piega.

Il costo del solo taglio

Passiamo dunque al servizio più oneroso, rappresentato dal taglio.

Se, come abbiamo visto qualche riga fa, il costo della messa in piega può oscillare in maniera significativa da salone a salone, la cosa è ancora più evidente per il taglio!

Insomma, non occorre essere delle grandissime esperte per capire che il taglio di capelli nei saloni più rinomati di una grande città costa molto di più rispetto a quanto potrebbe avvenire per il taglio di capelli di qualche salone in periferia di una media realtà urbana.

Ad incidere sul prezzo del taglio sono inoltre tutti quei fattori che abbiamo già avuto modo di scorrere in riferimento alla piega, come ad esempio avviene con i prodotti utilizzati, le tecniche adottate, l’integrazione con altre operazioni, e così via.

Anche in questo caso, traendo le debite considerazioni e formulando una media di massima, possiamo sintetizzare come il costo di un taglio donna possa oscillare tra i 15 e i 60 euro a seconda del salone di bellezza.

Il costo del “taglio e piega”

Ma allora qual è il costo del taglio e della piega da un parrucchiere?

Unendo i due servizi di cui sopra, ne deriva che il costo di un taglio e piega da un parrucchiere è generalmente compreso tra un minimo 25 euro e un massimo di 90 euro.

Attenzione, però: di sintesi, forse esagerata, si tratta. Non è dunque escluso che nei migliori saloni il prezzo sia ancora più elevato, o che in qualche centro non particolarmente professionale tu possa trovare qualcuno – immaginiamo, non particolarmente esperto – che voglia attirare a sé clienti attraverso l’applicazione di tariffe low cost.

In tal proposito, ti consigliamo di non esagerare con la ricerca del risparmio: spesso dietro offerte “stracciate” si rifugiano prodotti di scarsa qualità e trattamenti che potrebbero danneggiare la tua chioma.

Acconciature anni 20

Acconciature anni ’20 – Vintage -> FOTO

Quando bisogna tagliare i capelli

Quando bisogna tagliare i capelli? I consigli degli hair stylist