in

Come tagliare i capelli a casa da sola: consigli da condividere!

Tagliare i capelli a casa da sola può essere un’esperienza davvero ardita. Ma vediamo insieme qualche consiglio che ti potrà aiutare in questa impresa di bellezza.

tagliare i capelli da sola
FOTO: stock/adobe.com/Africa Studio

Sicuramente la soluzione migliore sarebbe tagliare i capelli da un professionista, ma ci sono occasioni in cui è necessario procedere da sole al taglio dei capelli. Ma è davvero possibile tagliare i capelli da sola?

Certo, tagliarsi i capelli a casa è possibile, e anche se tantissime donne lo hanno fatto ottenendo risultati poco gradevoli, in realtà basta seguire dei tagli semplici per riuscire ad ottenere un effetto gradevole senza che questi si rovinino in modo drastico. 

fotogallery sui tagli corti

I capelli, comunque sono molto delicati e questi andrebbero tagliati in modo periodico e andrebbero spuntati anche solo in modo leggero. Se devi fare un’acconciatura complessa, invece, è meglio evitare perché potresti avere dei problemi a rendere armonioso tutto il taglio. 

Infatti, devi ricordare che se non sei una professionista del settore sarebbe meglio evitare di barcamenarsi in un taglio troppo complesso per il quale sia necessario impiegare tecniche che si imparano solo nei corsi di hair styling. 

Prima di tagliare i capelli da sola, ricordati anche, che bisogna avere una forbice professionale che non li mozza in modo improvviso, ma li taglia dolcemente.

Come spuntare i capelli: guida passo dopo passo

taglio capelli
FOTO: @FabioMerliHairStudioLtd_IG

La prima cosa da fare per spuntare ed eliminare eventualmente l’eccessive doppie punte della vostra capigliatura, dovrete lavare i capelli facendo un solo shampoo e se desiderate un balsamo per rendere i capelli più morbidi.

Dato che dopo un po’ che non si tagliano i capelli le doppie punte sono quelle che danno maggior fastidio state attente ad occuparvi solo di queste. 

Con i capelli bagnati dunque, prendete la forbice e seguite il taglio che avete già andando ad eliminare esclusivamente le doppie punte. Con la forbice dovete fare un taglio netto per riuscire ad evitare che i capelli sparino da una parte all’altra una volta tagliati.

Se avete i capelli scalati, usate una forbice da parrucchiera che non taglia ma sfoltisce solo i capelli. In questo modo non rovinerai il taglio ma sarai in grado di eliminare le doppie punte senza accorciarli eccessivamente.

Come tagliare la frangetta a casa

caschetto
FOTO: @fuori_di_testa_hair_IG

Se hai la frangetta e questa si sta allungando ogni giorno di più e avete bisogno di tagliarla perché vi è arrivata sopra gli occhi, magari sta raggiungendo quasi il naso e non potete andare dal parrucchiere, allora è venuta l’ora di prendere coraggio e tagliarla da soli. 

Anche in questo caso dovete usare una forbice professionale e non una da cucina. Lavate i capelli facendo solo un semplice shampoo. Adesso pettinate la frangetta in modo ordinato, e cercate di vedere sino a dove arrivano i capelli bagnati. 

Questi se giungono sul naso bagnati allora dovrete tagliare non più di un centimetro, facendo un taglio netto altrimenti vi arriverà a metà fronte. Fate un taglio dritto altrimenti si noterà che la frangia e storta. Per aiutarvi tagliate la prima metà e poi la seconda cercando di stare ferme con la mano mentre eseguite il taglio. Una volta tagliati i capelli asciugateli con il phon. 

Come tagliare i capelli corti sulle spalle

capelli taglio frangia
FOTO: @attilio_parrucchieri_IG

Come tagliare i capelli corti? Se proprio non sopporti più i capelli lunghi puoi prendere coraggio e fare un taglio dritto sulle spalle. In questo modo avrai la possibilità di avere un taglio semplice e moderno e di liberarti dai capelli troppo lunghi. 

Se desideri tagliare i capelli corti sulle spalle, la prima cosa da fare come abbiamo visto negli altri esempi, è lavare i capelli. Una volta che i capelli saranno lavati pettinali bene, in questo modo potrai vedere l’effettiva lunghezza. Adesso dividi i capelli in due seguendo la linea centrale della testa e successivamente metti un elastico da una parte e uno dall’altra nel punto in cui devi fare il taglio. 

Adesso taglia i capelli in modo netto senza esitazioni, infine togliete i codini e controllate che non ci siano dei ciuffi fuori posto pettinando i capelli. Se vedi dei ciuffi più lunghi pareggiali per riuscire a ottenere un caschetto geometrico e preciso.

Capelli color prugna

Capelli color prugna: a chi stanno bene e a quali pettinature abbinarli

Acconciatura da sposa morbida raccolta dallo styling mosso

Acconciatura sposa chignon bohémien per capelli raccolti