in

Come prendersi cura dei capelli a casa: una guida completa

Non puoi andare dal parrucchiere ma vuoi mantenere i tuoi capelli in salute? Scopriamo insieme, come prendersi cura dei propri capelli a casa!

cura dei capelli a casa
foto: stock/adobe.com/alexandrumusuc

Possono esserci dei periodi in cui non è possibile andare con la stessa frequenza dal parrucchiere. Ma allora come riuscire a prendersi cura dei capelli quando non c’è un professionista a curarli in modo ottimale? Naturalmente ci si può prendere cura correttamente della nostra capigliatura anche quando si è da soli in casa. Basta fare attenzione alla routine di bellezza, senza stressare in modo eccessivo i capelli con troppi lavaggi, con l’uso di prodotti aggressivi, o con l’impiego di spazzole, ferri e piastre. Scopriamo insieme, dunque, come prendersi cura dei capelli a casa!

  1. Quando fare lo shampoo in modo corretto?

Il primo passaggio per prendersi cura dei capelli è sicuramente lavandoli in modo corretto. Gli esperti consigliano di non lavare i capelli ogni giorno, ma basterà lavare la chioma una volta ogni tre o quattro giorni, specialmente se soffrite di cute grassa. Se vivete in una zona molto inquinata però è possibile lavarli anche una volta ogni due giorni.

Per lo shampoo al fine di non rovinarli, scegli di utilizzare un prodotto che si adatti ai tuoi capelli. Questo dev’essere libero da solfati, da siliconi e parabeni, non devono contenere al suo interno ingredienti tensioattivi, e sopratutto questi devono essere basati il più possibile su ingredienti naturali che non siano aggressivi sul cuoio capelluto.

capelli curati
FOTO: @alexandralouise.makeup_IG

2. Attenta alla temperatura dell’acqua che usi per lavare i capelli

Quando lavi i capelli devi fare molta attenzione anche alla temperatura dell’acqua. Può sembrarti strano, ma durante lo shampoo bisogna porre attenzione ai gradi a quanto è calda l’acqua. Se questa è eccessivamente bollente il capello si potrebbe danneggiare, se invece l’acqua è troppo fredde i capelli potrebbero non venire abbastanza puliti. Utilizzando invece l’acqua tiepida avrai la possibilità di lavare i capelli senza danneggiarli, e li riuscirai a pulire in modo ottimale.

3. Verifica come applicare il balsamo

Il balsamo serve a rendere i capelli morbidi e permette di districare i capelli quando si vanno a pettinare. Ma per riuscire a nutrire i capelli in modo corretto ed evitare che diventino eccessivamente grassi, anche il balsamo dev’essere applicato bene. La prima cosa da fare è sciacquare bene i capelli dopo lo shampoo. Una volta eliminata ogni traccia di shampoo, applicate una noce di balsamo sulle punte, poi pettina i capelli con un pettine a denti larghi e stendilo sulle lunghezze e risciacqua nuovamente i capelli con l’acqua tiepida. 

4. Usa una maschera nutriente per i capelli

cura dei capelli
FOTO: @shani.gottlieb_IG

Non ad ogni lavaggio, ma una volta a settimana, per rendere i capelli più nutriti a fondo e belli da vedere devi applicare una maschera nutriente per i capelli. La maschera ristrutturante può essere applicata prima dello shampoo a capelli asciutti o bagnati, a seconda della tipologia prescelta. La maschera dev’essere distribuita su tutti i capelli e poi dev’essere lasciata in posa per almeno 15 minuti. Una volta che la maschera avrà agito correttamente potrete proseguire con uno shampoo abituale. Infine, si potrà procedere all’applicazione del balsamo per rendere la chioma più morbida, districata e sana.

5. Non utilizzare troppi prodotti per lo styling

Non dovrete eccedere con troppi prodotti per lo styling, questi possono essere degli alleati per la salute dei capelli, ma se utilizzati di frequente li rendono pesanti e il capello si sporca prima del tempo. Il segreto è impiegare una quantità di prodotto per lo styling minimo del prodotto, distribuendolo in modo omogeneo sul capello. I prodotti per lo styling dovranno essere utilizzati una volta a settimana al massimo, e se impiegati il giorno dopo devono essere rimossi con uno shampoo. 

6. Utilizzate poco le piastre e i ferri per i capelli

capelli cura casalinga
FOTO: @stylecraftus_IG

Dovete utilizzare poco spesso le piastre e il ferro per i capelli. Questi sono ottimi per lo styling ma rischiano anche di rovinare il capello se utilizzati troppo spesso. Per questo motivo, vi consiglio di proteggere il capello utilizzando un termoprotettore prima dello styling, in questo modo potrai evitare che le alte temperature intaccano la salute della chioma. Si consiglia di usare piastre e ferri al massimo due volte a settimana. 

fotogallery sui tagli corti

capelli biondo platino

Capelli Biondo Platino: a chi è consigliato e come curarlo

Cera per capelli

Cera per capelli, uno stile vincente non solo per gli uomini!