in

Capelli corti e medi: I tagli ideali per la primavera 2020

Tra le pettinature ideali e semplici che si possono fare per capelli corti e medi ci sono tantissime idee.

Pettinature semplici da realizzare per capelli corti e medi ideali
FOTO: stock/adobe.com/fulvia

Certamente, nel caso dei capelli lunghi è più facile sbizzarrire la propria fantasia, più che altro perché si possono intrecciare più facilmente. Diverso il caso di chi ha i capelli corti, ma ciò non significa che i rimedi siano pochi.

Pettinature ideali per capelli corti: chi ha la frangia

Le pettinature ideali per capelli corti sono diverse e occorre distinguere tra chi possiede la frangia e chi no. Nel primo caso è possibile lavorare proprio su di essa e renderla particolare e unica, in modo da far risaltare l’intera capigliatura. Se questa è corta e liscia, la si può trasformare in una ciocca piena di “plissè”, ovvero piccole onde che, a proprio piacimento, possono essere anche bloccate con mollettine.

In alternativa c’è anche chi preferisce pettinare la frangia totalmente all’indietro, fermandola con fermagli colorati e lucenti. Il resto dei capelli può essere lasciato liscio o, se possibile, ondulato.

Nel caso dei capelli di lunghezza media è anche possibile raccogliere il tutto in una piccola coda, oppure anche in una treccia. Alcune preferiscono adottare un look ribelle e pettinare la frangia in modo che alcuni suoi ciuffi risultino all’insù, aiutandosi con il gel.

Capelli corti e medi senza frangia: come sistemarli

Nel caso non si avesse la frangia e i propri capelli fossero cortissimi, “alla maschietto”, si può sempre optare per un look ribelle, sbizzarrendo la propria fantasia con lacca e persino gel. Nel caso però si avesse un taglio di capelli a caschetto o la cui lunghezza arrivi almeno fino alle orecchie o alle spalle, è il caso di osare con gli accessori.

Si parla in questo caso di mollettine o anche fermagli che possano raccogliere una parte della chioma a un lato, lasciando il resto sciolto, come per fare un piccolo effetto “a tendina”. È possibile anche sistemare un solo lato della capigliatura creando una treccia che parta dall’orecchio fino ad arrivare dietro. In alternativa, si può anche fare una sola treccia da sistemare a mo’ di cerchietto lungo tutto l’arco del capo, proprio sopra la fronte.

Ci sono anche persone che hanno i capelli molto corti e preferiscono pettinarli solo da una parte, utilizzando gel o lacca.

Nel caso dei capelli medi invece è possibile anche raccogliere la chioma in una piccola crocchia dietro la nuca e sistemarla con delle forcine, o in alternativa anche con un elastico.

Tutte le pettinature appena descritte sono molto veloci da poter realizzare, ma sono solo alcune rispetto al gran numero che se ne può creare, dando libero sfogo ai propri gusti e alla propria fantasia.

fotogallery sui tagli corti