in

BB cream o CC cream: qual è la scelta migliore

Negli ultimi anni, la cosmetica ha subito una vera e propria rivoluzione sotto molti aspetti; una delle novità più interessanti riguarda l’introduzione di prodotti che sostituiscono l’azione del fondotinta, fornendo una coprenza più leggera ma ugualmente efficace.

BB cream o CC cream
Foto: stock/adobe.com/deagreez

Stiamo parlando delle BB Cream e delle CC Cream, due potenti alleati di bellezza di molte donne, soprattutto di quelle che prediligono un trucco naturale e sempre impeccabile.

Ma qual è la scelta migliore tra BB Cream e CC Cream?

In questo articolo, vedremo quali sono le differenze sostanziali tra questi due prodotti e capiremo qual è quello che più si adatta ad ogni singola esigenza.

BB Cream : cos’è e come funziona

Il termine “BB Cream” è una abbreviazione di “Beauty Balm” (balsamo di bellezza) o “Blemishes Balm” (balsamo per le imperfezioni).

Questo prodotto ha conosciuto una popolarità eccezionale in Corea prima di diffondersi in tutto il resto del mondo e diventare uno dei cosmetici più amati dalle donne.

In sostanza, la crema BB è un trucco formulato per garantire i massimi benefici per la pelle del volto. Tra questi benefici possiamo trovare la protezione solare, l’idratazione profonda e la regolazione delle zone lucide (la cosiddetta “zona T” che comprende mento, naso e fronte).

Esistono vari tipi di BB Cream e ciascun prodotto è formulato per venire incontro alle varie esigenze di ogni tipo di pelle, da quella più delicata e secca a quella più oleosa e spessa.

Poiché le BB Cream sono prodotti multiuso, esse sono in grado di semplificare la routine di bellezza quotidiana di ogni donna.

Inoltre, le BB Cream hanno la particolarità di adattarsi più facilmente ai vari tipi di incarnato, offrendo, quindi una valida alternativa ai più comuni e pesanti fondotinta.

Le BB Cream sono prodotti studiati e realizzati per idratare, illuminare, opacizzare e rendere più uniforme la pelle, anche in presenza di piccole imperfezioni come brufoli o couperose.

Per applicare la BB Cream, è indispensabile dotarsi di una make up sponge, ovvero, una spugnetta in lattice o silicone che consente una stesura rapida ed uniforme del prodotto.

Trattandosi di un prodotto particolarmente fluido e delicato, è sconsigliata l’applicazione diretta con le dita, in quanto la maggior parte del liquido rischierebbe di non trasferirsi correttamente sulla pelle.

Indipendentemente dal metodo utilizzato per l’applicazione, è importante assicurarsi di “stirare” la BB Cream fino al collo per evitare eventuali stacchi di colore.

Se dopo aver applicato la BB Cream si ritiene di aver bisogno di un’ulteriore copertura, è possibile aggiungere un po’ di correttore sulle zone che si desidera correggere. Nel caso si necessiti di una coprenza ancora più evidente, è meglio optare per una CC Cream.

CC Cream: cos’è e come funziona

Anche il termine “CC Cream” ha un significato ben preciso; identifica, infatti, tutti quei prodotti che possono essere classificati sotto la categoria “Crema Correttiva”.

[amazon bestseller=”BB Cream” items=”3″ template=”list”]

Come la BB Cream, anche le CC Cream in genere servono a molteplici scopi; tuttavia, a differenza delle BB Cream, le CC cream di solito forniscono una coprenza maggiore, utile nel caso fossero presenti numerose imperfezioni da mascherare.

Poiché le CC Cream offrono una maggiore copertura rispetto alle dirette “rivali”, tendono ad avere formule più spesse e più pesanti. La CC Cream è spesso formulata per garantire un effetto più soddisfacente anche per le pelli particolarmente mature e caratterizzate da piccole rughe di espressione.

La CC Cream funziona sulla falsa riga di un correttore multiplo; questo prodotto, infatti, è in grado di neutralizzare le imperfezioni della pelle sfruttando le caratteristiche cromatiche dei colori.

All’interno della CC Cream, infatti, sono presenti pigmenti di vario colore che possono contribuire a minimizzare imperfezioni di vario tipo, come le occhiaie, i rossori e le zone a scarsa luminosità.

Come la BB Cream, anche la CC Cream dovrebbe essere applicata con l’apposita spugnetta per favorire una corretta distribuzione del prodotto; la CC Cream è utile nei giorni in cui si ha poco tempo a disposizione ma si desidera, comunque, essere perfetti in ogni circostanza.

[amazon bestseller=”CC Cream” items=”5″ template=”list”]

Fondotinta vs BB Cream e CC Cream : chi vince la battaglia?

Avendo appurato quali sono le principali differenze tra BB Cream e CC Cream, l’unico dubbio che può ancora persistere è quello che riguarda la possibile comparazione con il più tradizionale fondotinta.

A dire il vero, non esiste una risposta univoca a questo dilemma, in quanto tutto dipende dalla tipologia di pelle e dal tipo di risultato che si desidera ottenere.

Per le donne con una pelle particolarmente irregolare nel tono e nella consistenza, è forse consigliabile procedere con l’applicazione di un fondotinta liquido che possa garantire una copertura davvero duratura.

Per le donne più giovani e con la pelle a tendenza oleosa, una BB Cream potrebbe essere la scelta giusta, in quanto si tratta di un prodotto molto leggero e delicato che, al contempo, garantisce un risultato impeccabile per tutta la giornata.

[amazon bestseller=”Fondotinta” items=”5″ template=”table”]

Capelli e sport

Capelli e sport: tutto quello che devi sapere

Spingi cuticole

Spingi cuticole: cos’è e come usarlo correttamente